Instagram reels

12 trucchetti per dare visibilità ai tuoi reels su Instagram

Creare reel su instagram e’ divertente, veloce ed e’ un ottimo modo per far crescere la tua azienda ottenendo più follower e visualizzazioni.

A differenza dei post normali, e del modo in cui vengono visualizzati da sconosciuti (tramite la sezione Scopri) – i Reels hanno una marcia in più.

Questo perché sfruttano lo stesso meccanismo a scorrimento infinito (su post singolo) di TikTok.

 Ma come far risaltare i tuoi video rispetto alla massa?

1) Hashtag

Sugli hashtag si dice tutto e il contrario di tutto: chi dice di utilizzarne pochi, chi tanti, chi non li utilizza perché li reputa inutili ecc ecc.

In realtà basta eseguire qualche test per rendersi conto che quasi sempre l’utilizzo degli hashtag nei Reels è estremamente importante.

Il nostro consiglio è sempre quello di utilizzare gli hashtag correlati al proprio profilo e di utilizzarne sempre 30, ovvero il numero massimo. Se il profilo ha pochi follower, vai sempre a privilegiare hashtag specifici.

2) Crea reels originali: 

Se vuoi apparire nella scheda Instagram Reels, la creazione di contenuti originali è importante . Aggiungendo il tuo tocco personale, puoi prendere qualsiasi idea esistente e creare qualcosa di fresco e coinvolgente. 

Prova ad “insegnare” qualcosa al tuo pubblico. Ad esempio, se sei un vetrinista potrebbe trattarsi di qualche trucchetto per sistemare i capi in negozio.

Inoltre Instagram ha confermato che dà la priorità ai video che non sono visibilmente riciclati da app di terze parti, quindi la creazione di contenuti originali nell’editor di Reels potrebbe aiutarti ad aumentare la tua visibilità. La creazione di contenuti originali può richiedere un po’ di tempo e fatica, ma è uno dei modi migliori per “farsi notare” dall’algoritmo e distinguerti. Inoltre come sai, se non hai tempo per portare avanti questo lavoro noi di Easy Social possiamo darti una mano facendolo al posto tuo.

3) Posta con regolarità

Se vuoi aumentare le visualizzazioni dei tuoi Reels, postare ogni giorno sarà fondamentale – Al momento sembra che il numero “ideale” di Reels sia 1 o 2 al giorno.

Postando frequentemente (ma comunque senza esagerare), Instagram si farà un’idea più chiara del pubblico a cui piacciono i tuoi Reel.

Riuscire ad essere attivo, inoltre, ti aiuterà a creare una community più ampia.

4) Fai attenzione agli orari: 

I Reels, diversamente dai classici post di Instagram, sono contenuti di puro intrattenimento, dunque l’orario di pubblicazione è molto importante. L’orario dipende da profilo a profilo perché e’ strettamente legato alla tipologia di pubblico a cui ti rivolgi.

5) Inserisci i sottotitoli

Spesso i video vengono guardati senza audio, quindi aggiungere i sottotitoli ai tuoi video è utile per essere più chiari e raggiungere più utenti.

Aggiungi anche un titolo da impostare come copertina, così che gli utenti che visitano il tuo profilo sappiano sin da subito di cosa tratta, e seguano tutti i diversi punti. Un esempio potrebbe essere proprio: 12 trucchetti per dare visibilità ai tuoi reel su Instagram.

6) Non eccedere nella durata:

La durata ideale di un reel è 16-18 secondi. Una persona che guarda tutto il tuo Reel aumenta il Watch Time e Instagram capisce che è interessante. A questo punto cosa succede? L’algoritmo lo mostra a più utenti. Per questo ti consigliamo di non esagerare.

7) Captions brevi

A causa delle dimensioni di Reels, captions brevi e sintetiche sono la strada da percorrere. 

Quando condividi un Instagram Reel, la prima riga può contenere fino a 55 caratteri. Quando superi tale importo, la caption è seguita da “… altro” per consentire agli spettatori di toccare e leggere il resto. E quando fanno clic sul pulsante “… altro”, il Reels non si ferma. Prova a scrivere una prima riga che sia coinvolgente e allettante. E, se possibile, includi solo tag e hashtag pertinenti nella riga successiva.

8) Musica!

Utilizzare le canzoni in trend è un fattore che spinge le visualizzazioni dei Reels in modo esponenziale. Nella pagina dedicata alla canzone, infatti, appaiono tutti i Reels con la musica in questione e questo potrebbe essere proprio un modo per raggiungere un maggior numero di utenti.

9) Segui sempre le tendenze

Come per TikTok, le tendenze sui Reels vanno e vengono abbastanza rapidamente. Per seguire le tendenze del momento prima che passino di moda, dedica qualche minuto ogni mattina a scorrere la scheda Instagram Reels e i profili simili ai tuoi per vedere cosa stanno condividendo.

10) Non dimenticare il feed

Quando pubblichi un Reel su Instagram, puoi decidere se inserirlo solamente nella sezione dedicata del profilo (la sezione con l’icona del Ciak Video), oppure tra tutti i tuoi post. 

Postare il Reel anche nel tuo Feed principale, ti aiuterà ad ottenere più views e più attenzione sui contenuti che preferisci.

Se sei preoccupato di rovinare la tua estetica di Instagram, puoi caricare un’immagine di copertina di Instagram Reel in modo che si adatti perfettamente al resto dei tuoi contenuti.

11) Rispondi ai commenti

Rispondi sempre ai commenti: Per quanto sembri un consiglio banale, rispondere ai commenti sotto ai vostri Reels, ti aiuterà ad aumentare le visualizzazioni!

Questo perché un maggiore numero di interazioni (anche quelle fatte dal tuo profilo) ti permetterà di aumentare l’engagement.

L’algoritmo fa molta attenzione a quelle che sono le interazioni tra il creatore del post ed il pubblico!

Alcune delle community più importanti di Instagram, sono nate proprio perché c’è sempre stata una comunicazione efficace tra spettatore e content creator.

12) Trova la tua nicchia

Uno dei modi migliori per ottenere viralità su Instagram Reels è trovare la tua nicchia e pubblicare in modo coerente. Ci sono tantissimi utenti su Instagram con una vasta gamma di interessi e hobby. Qualunque cosa faccia il tuo marchio o la tua attività, c’è una nicchia per te!

 E anche se i tuoi primi Reels non ottengono moltissime visualizzazioni, non ti scoraggiare e continua! Proprio come qualsiasi altra cosa sui social media, si tratta di tentativi ed errori. Ma se vuoi che ti aiutiamo non c’e’ problema…abbiamo un servizio dedicato.