sito e-commerce

Il tuo E-commerce non vende? Come risolvere il problema

Dopo aver trascorso mesi a sviluppare e creare il tuo sito, averci investito tempo e denaro, finalmente hai lanciato il tuo E-commerce.

La speranza è quella di aumentare le vendite  e ottenere subito maggiore visibilità per la tua attività.

Tuttavia i mesi passano e le vendite sono poche o addirittura nessuna…

 

sito e-commerce

A questo punto la domanda è una sola: 

“cosa sto facendo di sbagliato?”

Se il tuo sito non sta generando le vendite che desideri, sei nel posto giusto. 

Abbiamo raccolto 5 problemi comuni che potresti riscontrare con la vendita sul tuo sito web, oltre alle soluzioni!

 

Problema 1: Non stai ottenendo abbastanza traffico, oppure il traffico sul tuo sito non è quello giusto.

 

Uno dei motivi principali per cui il tuo sito di e-commerce non vende è che potresti semplicemente non avere abbastanza visite.

Oppure le visite ci sono ma non da parte del pubblico giusto, ovvero le persone che giungono sul tuo sito non sono interessate a ciò che vendi.

Se attiri utenti che non sono interessati ai tuoi prodotti e servizi, non andrà a beneficio della tua attività poiché probabilmente non si convertiranno.

In questo caso l’errore è nelle parole chiave oppure nel tipo di pubblicità che stai facendo.

Piattaforme come Facebook (ma non solo) ti consentono di selezionare con una precisione estrema a chi mostrare le tue inserzioni.

Vedi  qui cosa possiamo fare per aiutarti con i Social.

La soluzione quindi è quella di stabilire il tuo pubblico di destinazione. 

Per aiutarti a indirizzare il traffico giusto, guarda la tua attuale base di clienti. 

Dovrai stabilire caratteristiche comuni come:

Età

Genere

Posizione

Hobby

Interessi

E altro ancora

Assicurati di avere ben chiare le caratteristiche  dei tuoi potenziali clienti, in modo da poter scegliere come target le persone giuste.

 

Il passo successivo è assicurarti di scegliere  le parole chiave giuste.

Una volta trovati i termini pertinenti, li integrerai nel tuo sito.

Assicurati di integrarli nel tag del titolo, nella meta descrizione e nel testo del corpo delle tue pagine prodotto. 

Ti aiuterà a classificarti nei risultati di ricerca per questi termini chiave, in modo da poter indirizzare più traffico mirato al tuo E-commerce.

 

e-commerce non vende

 

 

Problema 2: La tua procedura di pagamento è complicata

 

Se vuoi migliorare le vendite sul tuo sito web, devi analizzare il processo di checkout.

Molte aziende commettono l’errore di avere una procedura di pagamento complicata, che scoraggia le persone dal completare l’ordine.

L’errore più comune che le aziende fanno è richiedere ai clienti di creare un account per effettuare il checkout. 

Molte persone (quasi tutti) vogliono solo acquistare i prodotti e andare avanti senza dover perdere tempo per creare un account.

Un altro motivo comune per cui un sito di e-commerce non vende sono i troppi passaggi nella procedura di pagamento. 

Più passaggi richiedi di completare e meno è probabile che completino l’ordine. 

Gli acquirenti vogliono effettuare il checkout velocemente!

La soluzione è abbastanza scontata: semplifica la procedura di pagamento

Se un passaggio non è assolutamente necessario per l’elaborazione e la spedizione dell’ordine, saltalo. 

Che si tratti di creare un account o di chiedere un numero di telefono, elimina i passaggi che non sono fondamentali per la procedura di pagamento.

Non richiedere la registrazione di un account obbligatoria: offri ai tuoi acquirenti la possibilità di effettuare il checkout come ospiti. 

Puoi chiedere un’e-mail per fornire le informazioni di tracciamento dell’ordine e quindi agire in seguito, invitando l’acquirente a creare un account dopo l’ordine.

Offri più opzioni di pagamento: puoi facilmente perdere vendite se non offri le opzioni di pagamento che il tuo pubblico desidera utilizzare. 

Prova a offrire più opzioni per creare un’esperienza di acquisto fluida.

 

Problema 3: Non stai ottimizzando al meglio le tue pagine.

 

Se il tuo sito di e-commerce non sta vendendo, il motivo potrebbe essere questo.

L’ottimizzazione delle tue pagine aiuta a garantire che abbiano le migliori possibilità di posizionarsi nei risultati di ricerca.

Senza una pagina ottimizzata, non sarai visibile,non indirizzerai traffico rilevante alla tua pagina, il che significa che perderai una fetta importante di potenziali vendite.

Soluzione: lavora sul SEO

Se vuoi ottimizzare le tue pagine e far arrivare sul sito  il traffico giusto, inizia seguendo queste regole:

Integra parole chiave pertinenti: l’utilizzo di termini chiave pertinenti nelle tue pagine ti aiuterà a posizionarti nei risultati di ricerca.

Assicurati che il tuo sito si carichi rapidamente: gli utenti non vogliono aspettare pagine a caricamento lento, inoltre verrai penalizzato anche da Google.

Assicurati che il tuo sito abbia un bell’aspetto sui dispositivi mobili: Google tiene conto della versione mobile del tuo sito, quindi devi assicurarti di avere un design responsive integrato nel tuo sito.

 

Problema 4: La navigazione non è chiara.

 

Se la tua navigazione è complicata, il tuo pubblico farà fatica a trovare i prodotti che desidera.

Le persone si stancano facilmente.

 Inoltre, se non hai una barra di ricerca sulla tua navigazione, renderai ancora più difficile per il tuo pubblico trovare i prodotti che desidera.

Soluzione: semplifica.

Organizza il tuo sito in modo che sia facile per gli acquirenti trovare ciò di cui hanno bisogno.

Mostra subito i prodotti più venduti e rendi chiare le categorie.

 

e-commerce non vende

 

Problema 5: Non stai pubblicizzando bene o non lo fai abbastanza.

 

Se ti stai chiedendo perché il tuo sito e-commerce non vende, la risposta potrebbe essere che non lo stai promuovendo abbastanza.

Non dovresti mai usare una sola strategia per promuovere la tua attività.

Se utilizzi un solo canale, limiti la portata e impedisci alla tua attività di crescere come dovrebbe…ecco quindi che il tuo E-commerce non vende quanto speravi.

Noi di Easy Social ti consigliamo di utilizzare metodi diversi per raggiungere le persone.

Potrebbero esserci persone facilmente raggiungibili attraverso i social media, ma essercene altre a cui piace leggere i contenuti.

Ti suggeriamo alcune modalità di promozione: 

SEO

Pubblicità pay-per-click 

Social media marketing

Pubblicità sui social

Creazione di contenuti

Marketing via e-mail

Video marketing

Valorizzando questi diversi canali di marketing, creerai nuove opportunità affinché i clienti scoprano la tua attività e si realizzino le vendite.

Speriamo di essere stati utili e ti ricordiamo che sei hai bisogno di assistenza per creare o lanciare il tuo sito abbiamo dei servizi dedicati.

Contattaci!