Crescere su instagram

Crescere su Instagram- Parte 2

Eccoci tornati con qualche consiglio utile per chi sta muovendo i primi passi su questo Social! Instagram ha delle potenzialità enormi per la tua attività, potenzialità che sono cresciute a dismisura nel corso degli ultimi anni…e allora perché non approfittarne? 

….a voi qualche suggerimento:

1: Usa bene gli hashtag

Se i tuoi hashtag sono specifici e appartenenti a una nicchia, aumenterai la tua probabilità di essere trovato da un pubblico rilevante, che ti aiuterà a far aumentare i follower su Instagram, ma anche i potenziali clienti. Quindi evita hashtag generici come #love o #picoftheday se hai un’attività commerciale e concentrati sull’obiettivo di farti seguire da un pubblico davvero rilevante.

2: Segui gli utenti che seguono i tuoi competitor

Chi sono i tuoi più grandi concorrenti su Instagram?  Negozi simili? Altri professionisti del settore? Fai un elenco. Poi, guarda i loro post per vedere chi commenta. Segui gli utenti e interagisci con loro. Anche questa è una strategia molto utile per trovare follower realmente interessati al tuo prodotto.

Rispondi alle loro domande, osserva gli altri commenti e utilizzali come linea guida per quello che scriverai.

Più interagirai con altri profili, più vedrai i tuoi Instagram followers crescere con costanza, e non saranno seguaci qualsiasi ma persone potenzialmente interessate al tuo prodotto!

3: Utilizza le storie 

Le instagram stories sono uno strumento per entrare in contatto diretto con i follower. Molti utenti infatti tendono ad interagire con le stories attraverso messaggi diretti e reaction.

Se non le hai ancora incluse nella tua strategia stai trascurando un passaggio fondamentale!

Attraverso le storie di Instagram puoi:

  • raccontare più particolari;
  • trasmettere emozioni;
  • approfondire degli argomenti;
  • conoscere meglio i tuoi follower.
  • Includere dettagli da “dietro le quinte” che rendono il tuo brand più vicino e familiare all’utente.

Noi vi consigliamo di postare almeno una storia a settimana, meglio se due o tre, mostrate qualche dettaglio inedito, magari del personale al lavoro o qualche scatto fatto ai responsabili in momenti particolari della giornata, il coinvolgimento è assicurato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *